Storia

Quando si parla di pasta la mente vola alla campagna e mai si penserebbe che alle porte di Grosseto sia esistita un’industria che ha segnato mezzo secolo di storia locale.

E’ il “Pastificio Il Poggione” dei fratelli Gori, fondato nel 1939 da Rino, Reno, Raul ed Enea. La produzione avveniva in uno stabilimento sulla Rosellana, in località Poggione da cui l’azienda prese il nome.
La vendita al minuto, invece, era localizzata in via Tripoli, con la pasta sfusa venduta in cartocci arrotolati all’istante.

Ognuno dei fratelli Gori aveva incarichi specifici:
Raul alla produzione, Rino ed Enea alla vendita, Reno al commercio al dettaglio. Nel tempo il pastificio si ingrandì, diventando un’industria con oltre venti dipendenti.

La produzione spaziava dagli spaghetti tipo “Napoli” alle pastine, mentre un camion consegnava le ordinazioni in tutta la provincia e nel Viterbese.

I principali fornitori di farina e semolino erano i mulini grossetani Orlandini e Morelli e il mulino Padini di Lucca.
A quei tempi era in uso anche il baratto, tanto che un quintale di farina poteva essere scambiata per avere dal Poggione 45 chili di pasta.

Per molti anni, nella parte alta dell’edificio all’inizio di Corso Carducci sopra una drogheria, faceva mostra di sé un cartello pubblicitario in cui ogni lettera del cognome Gori richiamava una qualità della loro pasta: Gustosa, Ottima, Resistente alla cottura, Insuperabile.

La frase che chiudeva la loro pubblicità resta ancora viva:
è un prodotto locale, preferitelo!

…facciamo anche:

Tagliatelle, Pappardelle, Bolognesi, Tagliolini, Tagliatini, Spaghetti alla chitarra, Pasta per pasta al forno……

Via Bengasi 1/A - 58100 Grosseto - Tel. 0564413741 - E-mail: gorky_87@hotmail.it - P.IVA 00000000000